Le_Ecobelle

Stampa
Progetto: Le_Ecobelle

È nella terra d’origine delle fabulae atellanae e del teatro italiano che il carnevale acquista il suo significato più profondo, trasformandosi in una festa che coinvolge l’intero territorio e che ripercorre le tradizioni delle maschere dall’antica Atella fino ad arrivare ai nostri giorni..
 
..ed è per questo che il giorno 28 febbraio 2017 presso il Casale di Teverolaccio, nell'ambito del progetto Le EcoBelle, si è organizzata una mostra di maschere e di altri lavori ispirati ai temi della tradizione Atellana, il tutto rivisitato dalla creatività di giovani studenti di alcuni istituti campani che hanno sposato la cultura del riciclo.

 Un appuntamento da non perdere per ripercorrere la storia, le tradizioni e le emozioni di una festa che non tramonta mai e che nella nostra terra vanta una valenza storica di grande prestigio affiancata ai temi del riciclo e della biodiversità.
Che aspetti?

 

“LE ECO-BELLE”

  

Il circolo Geofilos Legambiente di Succivo presenta il secondo contest “Le Eco-Belle” nell’ambito del progetto “Ricicliamo le idee”. Le Eco-Belle è una rassegna che mira all’ ideazione, progettazione e realizzazione di prodotti con materiali di riciclo. L’iniziativa si pone come obiettivo la sensibilizzazione verso i temi del riutilizzo dei materiali e la valorizzazione del riciclo attraverso diverse forme di espressione artistica, promuovendo la sinergia e il lavoro di gruppo al fine di potenziare la creatività di ogni singolo alunno. Il progetto sarà realizzato in un arco temporale circa di 6 mesi e terminerà con una manifestazione e una sfilata finale che si terranno presso il Casale di Teverolaccio. I luoghi di realizzazione del progetto, che si realizzerà attraverso la collaborazione dei Volontari Servizio Civile Nazionale (SNC) di Legambiente Geofilos, saranno: le Classi delle Scuole coinvolte; le sale del Mu-Lab, il Museo-Laboratorio; la corte del Casale di Teverolaccio.I partecipanti sono chiamati a sostenere col proprio lavoro gli intenti che il progetto si pone.

 

REGOLAMENTO

  • L’avvio al contest sarà dato il 31 gennaio 2017 e il termine è fissato per la seconda quindicina di maggio 2017.
  • Il contest prevede due fasi: durante la prima fase i partecipanti si occuperanno di realizzare una maschera carnevalesca ispirata ai personaggi delle Fabulae Atellanae, che dovrà essere ultimata entro e non oltre il giorno 23/02/17. Le opere saranno esposte in data 28/02/2017 presso il Casale di Teverolaccio, giorno di presentazione e premiazione delle creazioni. La seconda fase prevede la creazione di un abito che rispetti i criteri sopra indicati; l’abito dovrà essere confezionato una settimana prima dell’evento finale, che si terrà indicativamente il 22/04/2017, per essere  posto al giudizio di una giuria popolare sui social network.
  • Tema delle creazioni: gli abiti che saranno presentati alla gara dovranno essere prodotti con materiale di recupero, con tecniche a scelta dei partecipanti, in base al progetto di un singolo o di un  gruppo.
  • Per partecipare al progetto sarà necessario inviare il modulo di adesione correttamente compilato e firmato dal richiedente. LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA.
  • Il contest è aperto a singoli partecipanti o gruppi

LEGAMBIENTE SCUOLA E FORMAZIONE
PROGRAMMA
MODULO DI ADESIONE

Segui l'evento su Facebook alla pagina MuLab


Copyright 2011. Free joomla templates
Powered Vito Pezzella